Translate

mercoledì 24 ottobre 2012

Qual'è la differenza tra l'accordo di VII e l'accordo di VII+5 in un contesto tonale?

 

 Consideriamo la scala di C ionian in un contesto tonale.       
Essa genera delle triadi, ogni triade può essere maggiore o minore.      
L'accordo di dominante posto una quinta sopra la triade è diverso in base alla triade verso la quale risolve.
 Passiamo all'aspetto pratico.
Se la dominante risolve su di una triade maggiore è del tipo VII.
Se la dominante risolve su  di una  triade  minore  è del tipo VII+5.
 Triade C-E-G-MAGGIORE 
 La dominate è G VII  detta Dominante Primaria perchè risolve sulla triade maggiore di tonica.
 Triade D-F-A-MIN
 La dominante è AVII+5 detta Dominante Secondaria perchè risolve su una triade minore secondaria.
 Triade E-G-B-MINORE
 La dominante è BVII+5  detta Dominante Secondaria perchè risolve su una triade minore secondaria.
Triade F-A-C-MAGGIORE
 La dominante è CVII  detta Dominante Secondaria perchè risolve su una triade maggiore secondaria.
Triade G-B-D-MAGGIORE
La dominante è DVII  detta Dominante Secondaria perchè risolve su una triade maggiore secondaria.
Triade A-C-E-MINORE
 La dominante è EVII+5 detta Dominante Secondaria perché risolve su una triade minore secondaria.La triade B-D-F non è abilitata ad essere una stazione tonale in quanto non possiede il quinto grado nella sua struttura e di conseguenza non possiede una dominante.
Infatti, il rapporto della frequenza acustica di F con quella di B è = 1.42 e non 1.50 come richiesto dal V grado.                                  
 QUINDI QUANDO ESEGUIAMO UN BRANO TONALE OPPURE IMPROVVISIAMO SULLA SUA LINEA ARMONICA, TROVANDOCI DI FRONTE AD UN ACCORDO DI DOMINANTE ADOPEREREMO L'ACCORDO DI VII OPPURE DI VII+5 IN BASE ALLA SUA CADENZA SU UNA TRIADE MAGGIORE O MINORE.

Giuseppe Perna

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.