Translate

lunedì 9 gennaio 2012

I migliori "presunti" del 2011





E' sempre molto fuorviante fornire una lista di migliori dell'anno, poichè ritengo che la stessa è influenzata da troppi fattori che non ne fanno fuoriuscire una reale: specie per chi ascolta tanta musica, il rischio è quello di aver impresso nella memoria le cose sentite più recentemente. Perciò spesso si ricorre alla razionalità e si cerca di individuare i lavori che restano in mente anche per il loro contributo "tecnico" (dicasi apporto innovativo......quando c'è) alla musica in generale. Quindi, tenendo conto, anche delle dimenticanze (anzi vi invito a scrivermi ed integrarla), prendete questa lista semplicemente come "lista di buoni ascolti" per il 2011:

Classica: (ordinati per compositore)
-Cowen/Somervell: Romantic Piano Concerto vol 54
-Gavin Bryars: The Solvay Canal
-Grazyna Bacewicz, Violin Concerto
-John Luther Adams, Four thousand holes
-Lawrence Dillon, Music of L. Dillon
-Lei Liang, Milou
-Okkyung Lee, Noisy love songs
-Rautavaara, Summer thoughts
-Cornelius Dufallo, Dream Streets
-Cage, Works for percussion vol 1
-Langgaard, Piano Works vol 2
-Artisti Vari Latin American Orchestral Works: Fiesta Criolla
-Vleggar, Orchestral Works

Jazz:
-Bugge Wesseltoft, Duo
-Colin Stetson, New history warfare
-Craig Taborn, Avenging angel
-Colla Parte Trio, Fields/Figure
-Darius Jones Trio, Big Gurl
-Fire!, Unreleased
-Iro Haarla, Vespers
-Muhal Richard Abrams, Sounddance
-Nils Petter Molvaer, Baboon Moon
-Peter Evans, Ghosts
-Sinikka Langeland, The land that is not
-Satoko Fujii, Eto/Watershed
-Nate Wooley, (Put your hands) together/The almond

Rock/Pop e culture affini:
-Bon Iver, Bon Iver
-Fleet Foxes, Helplness blues
-Kate Bush, 50 words for snow
-Laura Marling, A creature i don't know
-Over the Rhine, Long surrender

Progressive:
-Steven Wilson, Grace for drowning
-Van Der G.G., A grounding numbers
-Opeth, Heritage

Elettronica:
-Nicolas Jaar, Space is only noise
-Tim Hecker, Ravedeath 1972
-Deadbeat, Drown and quartered

Ambient/New Age:
-Bruno SanFilippo, Subliminal pulse
-Robert Carty, Paradise Earth
-Meg Bowles, A quiet light
-John Foxx/H. Budd, Nighthawks
-Bill Wren, Journey around the sun

World:
-Omara Portuondo & Chucko Valdes, Om.
-Mamani Keita, Gagner l'argent francais



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.